INFORMATIVA AI CLIENTI

 IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

(Regolamento UE n. 2016/679, “GDPR”)

 

Il Liquorificio Morelli è impegnato ad assicurare la protezione e la sicurezza dei dati personali (i “Dati”) che le sono forniti. A tal proposito, ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dell’art. 13 e ss. del Regolamento Generale Europeo sulla Protezione dei Dati 2016/679 (di seguito anche “Regolamento UE”), il titolare desidera fornirvi le seguenti informazioni sul trattamento dei dati personali operato a mezzo del sito liquorimorelli.it e shop.liquorimorelli.it

 

A-Chi è il titolare del trattamento?

B- Che tipologia di dati trattiamo?

C-Su che base trattiamo i dati e per quali finalità trattiamo i dati?

D-Come trattiamo i dati?

E-A chi comunichiamo i dati?

F- Trasferimento dei dati ad un paese terzo o organizzazioni internazionali

G- Per quanto tempo conserviamo i dati?

H-A quali dati può accedere e quali diritti può esercitare?

I-Come può comunicare con il titolare del trattamento?

 

A- Chi è il titolare del trattamento?

Il titolare del trattamento dei suoi dati è Liquorificio Morelli avente sede in Palaia (PI), Via Antonio Meucci, 29-33, 56036, fraz. Montanelli. Strad. 31100, (P.Iva e C.F. 00957820509).

 

B- Che tipologia di dati trattiamo?

A mezzo del sito trattiamo i dati personali che ci vorrà fornire, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: indirizzo mail, numero di telefono, e i dati identificativi necessari per procedere all’acquisto sull’e-shop.  Non trattiamo suoi dati personali particolari (i dati ex “sensibili”). Il conferimento dei dati personali relativi al trattamento ha natura facoltativa. Tuttavia il mancato conferimento, parziale o totale dei dati per le finalità che sono descritte di seguito, può comportare la parziale o totale impossibilità di instaurare o di proseguire il rapporto con il Cliente, nei limiti in cui tali dati siano necessari all’esecuzione dello stesso.

 

  1. C) Per quali finalità trattiamo i dati e su quale base giuridica?

Le finalità per le quali i dati vengono trattati sono le seguenti:

 

finalità

Base giuridica

adempiere agli obblighi precontrattuali e contrattuali connessi all’acquisto;

esecuzione di misura precontrattuale  contrattuale di cui l’interessato è parte

Operazioni pubblicitarie e marketing

Consenso dell’interessato*

Azioni volte alla garanzia e sicurezza del titolare, del patrimonio aziendale e sicurezza di terzi

Legittimo interesse

Adempimenti di legge

Esecuzione di obblighi di legge e regolamento

 

*Si precisa che tale consenso potrà non essere dato o anche solo successivamente revocato. La revoca può essere esercitata in qualsiasi momento. In ogni caso i trattamenti effettuati dal conferimento del consenso sino alla sua revoca saranno legittimi.

 

  1. D) Come trattiamo i dati?

Il trattamento dei dati è eseguito attraverso strumenti informatici e/o supporti cartacei, ad opera di soggetti impegnati alla riservatezza, con logiche correlate alle finalità e comunque in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza dei dati. 

  1. E) A chi comunichiamo i dati?

Qualora necessario, i dati potranno essere comunicati a soggetti terzi a noi conosciuti che li tratteranno per nostro conto solo ed esclusivamente per le finalità suddette, in particolare comunichiamo i dati a: Società esterne che svolgono servizi per nostro conto; Enti e Pubbliche amministrazioni (per adempimenti di legge); Professionisti e terzi fornitori di servizi che svolgono attività per nostro conto. Quando utilizziamo fornitori di servizi che in qualunque modo comportino la trasmissione ed il trattamento di dati personali stipuliamo accordi che impongano ad essi di garantire l’adozione di misure tecniche ed organizzative di tutela dei dati personali. In ogni caso i dati non saranno soggetti a diffusione.

  1. F) Trasferimento dei dati ad un paese terzo o organizzazioni internazionali

Nell’ambito della gestione del rapporto contrattuale non è previsto alcun trasferimento dei dati del Cliente verso Paesi terzi extra UE né verso organizzazioni internazionali.

  1. G) per quanto tempo conserviamo i dati?

I dati personali sono conservati in una forma che consenta l’identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati.

Per le finalità di cui ai punti 1., 2. e 3., i dati personali del cliente saranno trattati e conservati dal Titolare per l’intera durata del rapporto contrattuale e, al termine dello stesso per qualsivoglia ragione, per il tempo previsto dalla vigente normativa in materia contabile, fiscale, civilistica e processuale.

Per le finalità di cui al punto 4. i dati personali del cliente saranno trattati e conservati dal Titolare fino a revoca del consenso da parte del cliente oppure fino all’esercizio, da parte del cliente, del diritto di cancellazione dei dati personali. In ogni caso, in assenza di rapporto contrattuale in essere, i dati non saranno trattati oltre i 24 mesi.

  1. H)  A quali dati può accedere e quali diritti può esercitare?

Nella Sua qualità di Interessato ed in relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, il cliente ha i diritti di cui agli articoli 7, da 15 a 21 e 77 del GDPR e, in particolare, il:

  • diritto di accesso – articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che riguardano il Cliente e, in tal caso, ottenere l’accesso a tali dati personali, compresa una copia degli stessi;
  • diritto di rettifica – articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che riguardano il Cliente e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;
  • diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che riguardano il Cliente;
  • diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando: l’Interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al Titolare per verificare l’esattezza di tali dati; il trattamento è illecito e l’Interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; i dati personali sono necessari all’Interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; l’Interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’art. 21 GDPR, nel periodo di attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza di motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto a quelli dell’Interessato;
  • diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che riguardano il Cliente forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro Titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i dati personali del Cliente siano trasmessi direttamente ad altro Titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
  • diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che riguardano l’Utente basati sulla condizione di liceità del legittimo interesse o dell’esecuzione di un compito di interesse pubblico o dell’esercizio di pubblici poteri, compresa la profilazione, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’Interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. Inoltre, il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione, nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto;
  • diritto di revoca – articolo 7 GDPR: il Cliente ha il diritto di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca;
  • diritto di reclamo – articolo 77 GDPR: il Cliente ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza Venezia 11, 00187, Roma (RM).

Il Cliente potrà in qualsiasi momento esercitare i propri diritti inviando una raccomandata A.R. a: Liquorificio Morelli., avente sede in Palaia (PI), Via Antonio Meucci, 29-33, 56036, fraz. Montanelli. Strad. 31100, (P.Iva e C.F. 00957820509)., oppure una e-mail a: alexandra@liquorimorelli.it.

Sul punto si veda anche https://www.garanteprivacy.it/i-miei-diritti. Oltre ai diritti suddetti l’interessato ha diritto a proporre reclamo all’Autorità di controllo: Garante per la protezione dei dati personali – sito web: www.garanteprivacy.it – indirizzo mail: protocollo@gpdp.it  Per ulteriori informazioni in relazione alle modalità di esercizio dei diritti o comunque per avere ulteriori informazioni e/o delucidazioni

  1. I) Come può comunicare con il titolare del trattamento?

Per ogni comunicazione al Titolare si indicano i seguenti contatti: 

Indirizzo posta ordinaria (raccomandata A/R): Liquorificio Morelli., avente sede in Palaia (PI), Via Antonio Meucci, 29-33, 56036, fraz. Montanelli. Strad. 31100; Tel. + 39 0587 629044 ; Indirizzo mail:  alexandra@liquorimorelli.it – Indirizzo PEC: info@pec.liquorimorelli.it